locandina

 

PHOTO & AUDIOVIDEO CONTEST

FOTORACCONTA '21 PET STORIES

USA LA TECNICA CHE PREFERISCI E LIBERA LA TUA CREATIVITA'

#isfavtelling21

 

BANDO

1. Premessa
In un mondo in continua evoluzione tecnologica anche il linguaggio cambia, i moderni dispositivi di comunicazione portatili multifunzione stanno avvicinando il grande pubblico alla fotografia e all'audiovisivo amatoriale.
Molti scattano foto o registrano video d'impulso, sull'onda dell'emozione del momento, pochi preparano lo scatto o la ripresa.
ISFAV, Istituto di Fotografia e Arti Visive di Padova, in collaborazione con MANFROTTO, azienda leader mondiale nella produzione e commercializzazione di accessori di alta qualità per fotografi e videomaker, organizza il concorso FOTORACCONTA '21, giunto alla settima edizione, per avvicinare il grande pubblico alla “narrazione per immagini” attraverso la fotografia o l'audiovisivo, perché di fatto non si scattano foto o si effettuano riprese,  si raccontano soprattutto storie.

2. Obiettivo
Obiettivo della settima edizione del concorso è stimolare i fotografi e i videomaker, gli amatori, ma anche gli utilizzatori di dispositivi di comunicazione portatili (mobitel, smartphone, tablet, etc...) a creare con il proprio stile una storia per immagini che racconti il mondo degli ANIMALI DA COMPAGNIA.
Il cosa e come raccontarlo spetta ai partecipanti.
La partecipazione al concorso è semplice e gratuita. 

3. Elaborati
I partecipanti devono raccontare una loro storia scegliendo un argomento a piacere:

A) SEZIONE FOTOGRAFIA 

Attraverso un minimo di 4 e un massimo di 10 SCATTI FOTOGRAFICI corredati di titolo ed eventuali note di commento.   

B) SEZIONE AUDIOVISIVO 

Attraverso un AUDIOVISIVO di non più di 3 minuti corredato di titolo.  

Gli elaborati vanno postati sul profilo facebook o instagram personale con hashtag   #isfavtelling21 inviati a  isfav@isfav.it  o consegnati alla segreteria ISFAV.

4. Partecipanti
Chiunque, individualmente o in gruppo, può partecipare al concorso con l'uso di qualsiasi mezzo fotografico o di ripresa, compresi mobitel, smartphone, tablet, etc.  Si può partecipare al concorso anche con più elaborati.

5. Scadenza
Gli elaborati vanno postati o inviati o consegnati alla Segreteria ISFAV entro il 10 gennaio 2022.

6. Commissione esaminatrice
Gli elaborati saranno esaminati da una commissione composta da professionisti della fotografia e dell'audiovisivo. Il giudizio della commissione è insindacabile.

7. Premi
I primi 3 classificati delle 2 sezioni saranno premiati con i seguenti prodotti forniti dall'azienda MANFROTTO:

SEZIONE FOTOGRAFIA

 1°  MANFROTTO ZAINO ADVANCED2 ACTIVE

 2°  MANFROTTO TREPPIEDI COMPACT

 3°  MANFROTTO LUCE LUMIMUSE BLUETOOTH 

 SEZIONE AUDIOVISIVO  

 1° JOBY VLOGGING KIT

 2° JOBY HANDYPOD

 3° GORILLAPOD STARTER KIT

8. Pubblicazione dei premiati 
Gli elaborati premiati saranno pubblicati sul sito www.isfav.it e nei social networks entro febbraio 2022.

9. Condizioni per la partecipazione 
Ogni partecipante dichiara implicitamente di essere l'autore dell'elaborato e di detenerne tutti i diritti.
Pertanto ogni partecipante solleva  ISFAV, Ente organizzatore, da qualsiasi richiesta avanzata da terzi in relazione alla titolarità dei diritti delle persone rappresentate e di ogni altro diritto connesso all'elaborato.Ogni partecipante consente il trattamento dei propri dati personali limitato alla promozione del concorso da parte dell'Ente organizzatore. Nulla è riconosciuto ai partecipanti per l'eventuale esposizione o pubblicazione dei loro elaborati da parte dell'Ente organizzatore. L'Ente organizzatore non è altresì obbligato alla esposizione o alla pubblicazione, in tutto o in parte, degli elaborati.  

10. Accettazione del bando
Ogni partecipante accetta il presente bando, comprese le condizioni riportate al punto 9. 

11. Nota su: Storytelling, Phototelling, Storyboard


Oggi si parla molto di storytelling, poco di phototelling. In sintesi storytelling è la “narrazione per testi”, phototelling è la “narrazione per immagini”. Una volta definito il tema da raccontare, per tradurre il contenuto della narrazione  per immagini in una sequenza di scatti o di riprese è opportuno redigere lo storyboard. Lo storyboard consente di suddividere razionalmente  la narrazione per immagini in una sequenza di quadri. Al fine di organizzare correttamente gli scatti o le riprese, per ogni quadro vanno definite l'ambientazione, le informazioni, gli eventuali attori, le azioni e gli strumenti necessari.